AUTOCONOSCENZA

Il principio della saggezza si basa nella conoscenza psicologica di se stessi.

POTERE DEL SESSO

Apprendere a maneggiare quest'energia meravigliosa del sesso significa farsi padroni della creazione.

LA LEGGE DEL KARMA

La legge del karma è quella legge che adatta saggiamente ed intelligentemente l'effetto e la sua causa.Tutto il bene ed il male che abbiamo fatto in una vita, ci porterà conseguenze buone o cattive per questa o la prossime esistenze.

QUALITA

L'umanità si trova in momenti difficili. L'uomo s'è dimenticato di “se stesso”, commette errori e le sue conseguenze sono il dolore e le malattie.

ESOTERISMO

San Paolo ci dice nella Bibbia: "possedete un corpo carnale e un corpo spirituale". Disponiamo di pratiche affinché voi stessi vediate uscire la vostra anima dal corpo...

Psicologia Trascendentale
discutere

.: Associazione meccanica. 


I difetti si associano meccanicamente con immagini, suoni, parole, nel tempo e nello spazio. Questo bisogna tenerlo ben presente.

Quando ci auto-osserviamo con la chiave di S.O.L., agisce su di noi la luce della coscienza che illumina il nostro subcosciente. Ciò ci permette di scoprire i difetti, gli ego. Il mondo esteriore (persone, oggetti, suoni, ecc.) penetra in noi attraverso le impressioni, attraverso i nostri sensi fisici, che normalmente sono manipolati dai nostri difetti.
 
Queste impressioni (che possono essere di ira, lussuria, avidità, ecc.) se non trasformate dalla coscienza lasciano prendere forma a nuovi difetti o rinforzano quelli già esistenti. 

Asociación Mecánica


 
Da qui la necessità di mantenere la coscienza attiva con la chiave di S.O.L. e le sue domande: “Che cosa sto pensando?”, “Che cosa sto sentendo?”, “Che cosa sto facendo?”, “Dove sono?”.
 
Supponiamo che un uomo veda una donna, e attraverso questa visione entra in lui un'impressione che passa al subcosciente. 
 
Supponiamo l’esistenza di un difetto che approfitta di questa impressione e gli ricorda un'altra donna con la quale non parla da molti anni. Gli ricorda quella parte della pellicola della sua vita. Così si dimentica di se stesso entrando nel sogno di ciò che fece molto tempo prima.
 
Questo ego lo porta - per associazione - ai ricordi già passati che gli addormentano la coscienza e fanno, da quel momento in poi, della sua vita "sogni ed illusioni".

 

 

.: Concentrazione, rilassamento e meditazione.

 

Tutti i giorni al momento di andare a dormire - o nel momento in cui ritieni più opportuno - dovresti praticare il rilassamento. Per questo devi concentrarti in ogni parte del tuo corpo e immaginarle completamente rilassate.

 

In posizione comoda, senza addormentarti, ordina: "muscoli del mio piede destro, rilassatevi. Rilassatevi".

 

Visualizza e immagina il totale rilassamento del tuo piede destro. In seguito rilassa la gamba destra, la coscia destra, il braccio destro. Quindi la gamba sinistra, la coscia sinistra, il braccio sinistro; il sistema urinario (reni, ureteri e vescica), il sistema respiratorio (narici, trachea e polmoni), il sistema digestivo (bocca, esofago, stomaco, intestino tenue, grasso, fegato, milza e pancreas), la testa, i suoi organi, ecc.

 

 

Dopo concentrati sul suono del grillo che risuona nel tuo cervello. Senza pensare.

Qualunque pensiero arrivi durante la concentrazione, il rilassamento e la meditazione, eliminalo e prosegui la pratica. Adesso, già totalmente rilassato, esegui una pratica retrospettiva su tutto ciò che hai fatto durante la giornata: riporta (all'indietro) il nastro della tua pellicola quotidiana dal momento in cui ti trovi ora al momento in cui ti sei svegliato al mattino. Rivivi uno per uno tutte le scene e le circostanze della giornata.


Studia ogni scena: se hai avuto una discussione devi visualizzare tutto quello che è accaduto, osservare i tuoi gesti, ciò che hai detto, ciò che hai fatto, come se tu fossi uno spettatore della tua pellicola.


Questo ti permetterà di conoscere i difetti che partecipano a queste scene, per poi poter chiedere alla tua Madre Divina l'eliminazione. In questa forma rivedrai e visualizzerai ogni giorno la pellicola del tuo vivere quotidiano. Ciò ti permetterà, con costanza e autodisciplina, di eliminare i difetti e aumentare la percentuale della tua coscienza sveglia.


Realizzare queste pratiche in forma permanente darà una grande trasformazione alla tua vita. Devi avere molta volontà.


Il fondamento della meditazione è non dimenticarsi di se stessi e realizzare in ogni momento la chiave di S.O.L., domandandocisi: "che cosa sto pensando, che cosa sto sentendo?” E osservare cosa stai pensando e sentendo. Al momento della scoperta di un difetto, fai questa richiesta: "Madre Divina, elimina dentro di me questo difetto e questo pensiero".


Devi realizzare la comprensione e la dissezione del difetto (conoscere e comprendere le diverse parti).

 


.: Eliminazione dei difetti.

Dopo d'aver riavvolto la pellicola della giornata, con comprensione, dissezione e morte dei diversi attori o difetti che hanno agito, devi approfondire di   più questo lavoro psicologico nella seguente forma:

 

Por ejemplo, al yo de la lujuria le pueden gustar mucho las lujeres de cabello largo.

 

se si manifesta in te un ego di lussuria (per esempio ti piacciono le donne con i capelli lunghi, con gli occhi neri o con i pantaloni corti, ecc.), devi rivivere la pellicola di tutta la tua vita, per conoscere tutte le scene in cui ha vissuto tale ego/difetto, ossia tutte le donne che ti sono piaciute con i capelli lunghi, con gli occhi neri, ecc., riviverne ogni scena con i suoi dettagli e supplicare la Madre Divina che elimini ogni difetto che man mano stai studiando.

 


Se eri un alcolista prima di decidere di voler cambiare, devi rivivere tutte le scene della tua vita relazionate con l'ego o difetto dell'alcool, studiarne ogni dettaglio e chiedere l'eliminazione alla tua Madre Divina. Allo stesso modo puoi riesaminare tutta la tua vita nell’orgoglio, nell’ira, nei timori, nelle lussurie, ecc.


In questa forma libererai progressivamente la tua anima dal peccato e risveglierai la tua coscienza e (con questa) il poderoso senso dell’intuizione, ovvero la manifestazione del tuo corpo e della tua anima.


Puoi paragonare un difetto ad un albero con le sue radici, rami e foglie (ricordiamo che un difetto è la somma di molti ego). 

Immaginiamo un difetto, per esempio: ti piacciono le donne con i capelli lunghi | ti piacciono gli uomini con i capelli corti (entrambi questi difetti sono degli aspetti del difetto della lussuria).

Immagina di conoscere nella giornata di oggi una donna con i capelli lunghi/un uomo con i capelli corti: allora aggiungi una foglia all’albero. Ma se auto-osservandoti ti accorgi di questa sensazione e elimini il pensiero, allora l'albero perde una foglia. In entrambi i casi l’albero continua ad esistere.

Per eliminare l'albero devi studiare tutti i dettagli di questo difetto, tutte le dinamiche che ti portano a creare pensieri, immaginazioni e identificazioni con ognuna di queste donne/uomini, comprenderli e eliminarli.

Questo si raggiunge attraverso la meditazione, che porta alla morte del difetto. Come insegna il Maestro Samael Aun Weor: "L'acqua che scorre torbida é acqua poco profonda. Abbiamo bisogno di acqua molto profonda. I pozzi di poca profondità si seccano sotto la luce del sole e si convertono in pantani pieni di putridume. Noi abbiamo bisogno di essere più profondi".

Quindi: abbiamo bisogno della meditazione profonda nella morte dell'ego.

La pratica della retrospezione e meditazione si devono realizzare quotidianamente, così il progresso spirituale e i cambi nella tua vita saranno maggiori e conoscerai l'allegria di vivere.

Mano a mano che libererai la tua anima dai difetti (dal “peccato”), il Tuo Maestro interno ti consegnerà - nel piano astrale - la vera saggezza. Solo così avrai accesso ai misteri della vita e della morte, alle grandi realtà dell'universo e si svilupperà in te un tuo proprio sapere.

Questa saggezza è una conoscenza che trascende ogni conoscenza materiale.

 




.: La luna psicologica.


Così come la luna ha due facce, una visibile e una in ombra, così pure il nostro subcosciente (chiamato anche la “luna psicologica”) ha due facce. La prima è costituita dai difetti che conosciamo e che sappiamo di avere. Mano a mano che eliminiamo i difetti aumentiamo la percentuale di coscienza sveglia e la nostra visione spirituale. Con maggiore luce nella nostra coscienza per l'auto osservazione, scopriremo difetti che mai abbiamo pensato di avere e che appartengono alla faccia nascosta della nostra Luna Psicologica.

Il Cristo ci affida una chiave psicologica per imparare a conoscere la faccia oscura e nascosta della nostra Luna quando dice: "non guardare la pagliuzza nell'occhio altrui, bensì la trave nel tuo occhio".

Gli altri esseri umani sono uno specchio per conoscere i nostri difetti.


Se penso che quella persona è orgogliosa, devo studiarmi psicologicamente, poiché con il mio orgoglio giudico l'orgoglio degli altri.


Quello che vediamo negli altri lo abbiamo ampliato in noi stessi. Non dobbiamo dimenticarlo mai.


Scarica gratuitamente il libro "Il Matrimonio Perfetto” del Mestro Samael. Clicca qui!



.: Trasformazione delle impressioni.

Le impressioni sono tutti gli oggetti, i suoni, gli odori, i sapori, ecc., che colpiscono i nostri sensi fisici. La situazione ideale sarebbe quella in cui tutti gli esseri umani imparano a trasformare le impressioni che penetrano dentro di noi attraverso i sensi fisici. Se non trasformiamo le impressioni, queste passano alla nostra falsa personalità e aprono le porte al rivivere vecchie esperienze (con i relativi vecchi difetti) credendo di vivere esperienze nuove.


Quando invece trasformi le impressioni, allora passano alla coscienza (e non alla personalità). E poiché le impressioni sono energia, la coscienza la utilizza come nutrimento per il proprio sviluppo spirituale. Quando la coscienza trasforma le impressioni, esse non sono più né meccaniche né negative, ma diventano per la coscienza AMORE, COMPRENSIONE e PERDONO.


L'impressione (che sia IRA, LUSSURIA, ORGOGLIO, ecc.), se non viene trasformata rivivrà delle scene simili già accadute nel tempo e nello spazio, e il difetto che rivive in queste occasioni ti addormenta la coscienza facendoti dimenticare di “te stesso”, ti immerge in un mondo di sogni, fantasie, illusioni, desideri, odi, ecc.


Per trasformare le impressioni devi praticare la chiave di S.O.L. sempre, devi osservarti internamente e psicologicamente, in ciò che stai pensando e sentendo, in ogni istante.


Se scopri un pensiero sai già bene che dietro si nasconde un difetto. Procedi alla sua comprensione, e alla sua eliminazione (ricorda sem

pre di sollecitare l’aiuto della tua Madre Divina).


Questa pratica, fatta in maniera continua, ti porterà al punto in cui la tua coscienza cambierà le impressioni del mondo esteriore che non penetreranno più in maniera meccanica con le sue dolorose conseguenze.


Quindi: se ti colpisce l’impressione dell’IRA per qualunque motivo, puoi reagire con violenza o con volgarità. Ma se trasformi l’impressione, il risultato sarà completamente diverso.


Se l’umanità pratica questi insegnamenti e impara a trasformare le impressioni e ad eliminare i difetti, non ci saranno violenza, morti, carceri, se non comprensione, cooperazione e amore.


Queste pratiche di psicologia sono meravigliose e danno risultati magnifici. Se le pratichi, comincerai a cambiare e ad essere più gradevole alle altre persone, ti sentirai meno “fermo” e vivrai meglio. Queste pratiche sono state provate da migliaia di studenti della scienza gnostica.

 

.: Psicologia e karma.

Le conseguenze o le cattive azioni che nascono dai nostri difetti, ci vincolano alla legge di causa ed effetto: la legge del karma.


Sarebbe imposibile eliminare certi “IO” che ci portiamo dentro, se prima ognuno di noi non realizza un negozio cosmico con i signori della legge.


Facciamo un esempio:

una persona, per ira o per orgoglio, uccide un’altra persona la cui famiglia rimane abbandonata e nella miseria. Supponiamo che questa persona che ha ucciso decide di studiare la Gnosi e comprende - un giorno - la base fondamentale dell’auto-osservazione (Cosa sto pensando?) e decide di eliminare il difetto scoperto con l’aiuto della Madre Divina.

Luna psicologicaQuando andrà ad eliminare tale difetto, questo non verrà eliminato poiché è in relazione con la legge del Karma. Dovrà pertanto anzitutto attraversare il processo di “comprensione” prima di poter eliminare il difetto.


Qui é dove nasce la compresione e il bisogno di sacrificarci per l'umanità.


Divulgando questi saggi insegnamenti - e con questo capitale cosmico acquisto - possiamo fare affari con la legge divina per ripagare il male che abbiamo fatto. Solo allora la Madre Divina potrà eliminare questi diffetti.


Il sacrificio per l’umanità come terzo fattore della rivoluzione della coscienza è necessario quando aneliamo all’autorealizzazione intima dell’Essere.


Così facciamo un invito a tutte le persone ad aiutarci a divulgare questo spazio: www.anael.org/it con i suoi insegnamenti che sono una tavola di salvezza per l’umanità, e in questo modo - tutti insieme - possiamo alzare in alto la luce della sapienza divina in questi tempi della fine, per illuminare l’umanità che cammina nell’oscurità, nel dolore e nell’ignoranza.


Chiariamo che non tutti gli “IO” o difetti sono vincolati alla legge del karma, ma soltanto alcuni.

Sei il visitatore contador de visitas

Buongiorno volevo ringraziarvi per avermi iscritto al corso di psicologia gnostica

Ho letto il sito web tutto d’un fiato, il contenuto è davvero di una potenza incredibile. Mi ha dato la carica per cambiare qualcosa nella mia vita che non andava. Resto pazientemente in attesa dell'inizio dei corsi via email. Un cordiale saluto.

Carissimi, vorrei ringraziarvi per la magnificenza del vostro corso

e spero che tutto ciò si propaghi al più presto all'umanità per far sì che la visione idilliaca di un mondo migliore possa diventare realtà.

Buongiorno volevo ringraziarvi per avermi iscritto al corso di psicologia gnostica

Ho letto il sito web tutto d’un fiato, il contenuto è davvero di una potenza incredibile. Mi ha dato la carica per cambiare qualcosa nella mia vita che non andava. Resto pazientemente in attesa dell'inizio dei corsi via email. Un cordiale saluto.

Carissimi, vorrei ringraziarvi per la magnificenza del vostro corso

e spero che tutto ciò si propaghi al più presto all'umanità per far sì che la visione idilliaca di un mondo migliore possa diventare realtà.

Dillo ad un amico